22 02 2024

Milleproroghe: ravvedimento speciale esteso anche all’anno d’imposta 2022

2024-02-22T08:53:49+01:00Febbraio 22nd, 2024|Studio associato Magnaghi Giannotto|

Il pagamento delle somme e la dichiarazione integrativa dovranno avvenire entro il 31 marzo 2024, con possibilità di pagare in quattro rate, scadenti il 31 marzo, il 30 giugno, il 30 settembre e il 20 dicembre 2024. La differenza tra ravvedimento speciale e ravvedimento “ordinario” si sostanzia nella riduzione delle sanzioni, che è sempre a 1/18 del minimo (e non da 1/9 a 1/5, in base alla tempistica) e nella possibilità di effettuare un pagamento rateale (riconosciuto dalla legge). Per ...

22 02 2024

Cessione diritti reali di godimento: fiscalmente costa più della cessione di piena proprietà

2024-02-22T08:51:19+01:00Febbraio 22nd, 2024|Studio associato Magnaghi Giannotto|

La Legge di Bilancio 2024 introduce modifiche significative al TUIR, aggiornando la fiscalità dei diritti reali di godimento e ampliando la tassazione a nuove situazioni. Queste modifiche, che riguardano la cessione e costituzione di diritti come l'usufrutto, sollevano preoccupazioni di equità fiscale, poiché sembrano penalizzare chi trasferisce diritti reali parziali rispetto a chi cede la piena proprietà. La riforma potrebbe essere vista come irrazionale e discriminatoria, aprendo potenziali dubbi sulla sua compatibilità con i principi costituzionali.

13 02 2024

Vendita quota partecipazione rivalutata

2024-02-13T08:24:54+01:00Febbraio 13th, 2024|Studio associato Magnaghi Giannotto|

In merito alla cessione di partecipazioni rivalutate la circolare n. 47/2011 ha chiarito che la rivalutazione si considera perfezionata col versamento dell’unica rata o della 1a rata, ma per le partecipazioni non quotate, il versamento dell’imposta sostitutiva e il giuramento della perizia di stima possono essere effettuate successivamente alla cessione della partecipazione, purché entro la data di riferimento (30 giugno 2024).

13 02 2024

Assicurazione calamità naturali

2024-02-13T08:22:08+01:00Febbraio 13th, 2024|Studio associato Magnaghi Giannotto|

Il comma 101 stabilisce che le imprese con sede legale in Italia e le imprese aventi sede legale all’estero con una stabile organizzazione in Italia, tenute all’iscrizione nel Registro delle imprese ai sensi dell’art. 2188 c.c., sono obbligate a stipulare, entro il 31 dicembre 2024, contratti assicurativi a copertura dei danni ai beni, di cui all’art. 2424, comma 1, sezione Attivo, voce B-II, numeri 1), 2) e 3) del Codice civile, direttamente cagionati da calamità naturali ed eventi catastrofali verificatisi ...

26 01 2024

Sanzioni per tardiva registrazione del contratto di locazione

2024-01-26T09:12:44+01:00Gennaio 26th, 2024|Studio associato Magnaghi Giannotto|

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 1981 del 18/01/2024, ha chiarito alcuni rilevanti profili applicativi sanzionatori in caso di tardiva registrazione del contratto di locazione di un immobile. In tema di imposta di registro, la tardiva registrazione del contratto di locazione di immobile ad uso abitativo di durata pluriennale, qualora il contribuente si sia avvalso della facoltà del pagamento rateizzato dell'imposta, determina l'irrogazione della sanzione amministrativa da computarsi sul corrispettivo relativo alla sola prima annualità del canone.

17 01 2024

Sistema Tessera Sanitaria scadenza di fine gennaio

2024-01-17T08:50:27+01:00Gennaio 17th, 2024|Studio associato Magnaghi Giannotto|

Entro fine gennaio occorre trasmettere al Sistema Tessera Sanitaria i dati del secondo semestre dell'anno 2023. L'adempimento coinvolge medici, dentisti, farmacie, strutture sanitarie militari e altre professioni sanitarie. Qust'anno, per la prima volta, sono coinvolti anche gli infermieri pediatrici. Non si prevede nessuna proroga per l'adempimento, in linea con il nuovo calendario fiscale e la dichiarazione precompilata. Attenzione alle sanzioni per errori o ritardi.

17 01 2024

Tassi in flessione per i mutui a dicembre

2024-01-17T08:45:51+01:00Gennaio 17th, 2024|Studio associato Magnaghi Giannotto|

Secondo il bollettino mensile dell’Abi, a dicembre 2023 il tasso medio sui mutui ha segnato un'attesa, anche se lieve, flessione, scendendo dal 4,5% al 4,42% per cento. I tassi sulle altre operazioni di finanziamento, in particolare quelle destinate alle imprese, hanno al contrario registrato una leggera crescita, passando dal 5,59% per cento di novembre al 5,69% per cento. Sempre a dicembre, i rendimenti sui depositi bancari sono risultati in aumento a favore della clientela. Vediamo il dettaglio: il tasso praticato ...

11 01 2024

Attenzione a non registrare le risoluzione di un contratto di locazione

2024-01-11T08:57:44+01:00Gennaio 11th, 2024|Studio associato Magnaghi Giannotto|

In caso di risoluzione di un contratto di locazione commerciale è fondamentale registrare l'evento per non dover dichiarare i canoni non percepiti. In assenza della registrazione della risoluzione, il Fisco può richiedere la tassazione dei canoni non percepiti anche in presenza di dichiarazione del conduttore di mancato pagamento. (Cassazione sent. n. 746 del 09/01/2024).

8 01 2024

La residenza fiscale di persone fisiche e società nel decreto internazionalizzazione / The tax residency of individuals and companies in the internationalization decree

2024-01-08T09:39:47+01:00Gennaio 8th, 2024|Studio associato Magnaghi Giannotto|

Con l'emanazione dei decreti attuativi della riforma fiscale sono in arrivo importanti novità per quanto riguarda la fiscalità internazionale soprattutto in tema di residenza fiscale delle persone fisiche delle società e di enti quali il trust. Contattaci se sei interessato. With the issuing of the tax reform decree, there will be important news regarding the international tax, especially about the fiscal residency of the individuals, companies and institutions like trust. Please contact us if you need more information.

Torna in cima