2 06 2021

5 Reasons your Financial Advisor Should Help You With Your Tax Return

2021-06-02T14:55:37+02:00Giugno 2nd, 2021|Senza categoria|

Taxes are one of the most complicated algorithms on the planet. Why? Because not each of our tax plans are ever the same. There could always be that little something that you’re missing out or completely neglecting, that can pull down your net income. It’s impossible to build long-term growth and wealth without paying attention to your taxes. Tax returns and refunds, done the correct way can help you become more tax efficient. If you’re doing your taxes alone then ...

24 05 2021

Compensazione delle cartelle per i creditori della P.A. anche nel 2021

2021-05-24T08:31:36+02:00Maggio 24th, 2021|Senza categoria|

Anche nel 2021 le imprese e i lavoratori autonomi che vantano crediti commerciali e professionali nei confronti della Pubblica Amministrazione possono compensarli con le somme dovute a seguito di iscrizione a ruolo. La novità è prevista dal nuovo comma 17-bis dell’art. 1 del DL 41/2021 (c.d. “Sostegni”), inserito in sede di conversione nella L. 69/2021, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 21 maggio scorso.

24 05 2021

Credito d’imposta beni materiali non 4.0 fruibile in unica soluzione

2021-05-24T08:25:00+02:00Maggio 24th, 2021|Senza categoria|

Il c.d. Decreto Sostegni-bis approvato dal CdM il 20.05.2021 prevede interventi a favore delle imprese articolati in 7 linee d’azione, tra cui, con uno stanziamento di circa 9 miliardi di euro, accesso al credito e liquidità delle imprese. Tra le misure di sostegno alla liquidità il Decreto interviene modificando le regole di fruizione della nuova disciplina del credito d’imposta investimenti in beni strumentali, prevedendo l’estensione anche ai soggetti con ricavi superiori o pari a 5 milioni di euro della facoltà di utilizzo in compensazione del credito ...

13 05 2021

An Accountant’s Guide to Post Pandemic Growth in Italy

2021-05-13T15:07:06+02:00Maggio 13th, 2021|Senza categoria|

The COVID-19 pandemic made 2020 incredibly unpredictable for most countries- that includes Italy. With the virus now winding down due to an increase in the number of vaccination jabs and "business as usual" beginning to resume across the globe, we at Studio MG think it's crucial for accountants or as we call them in Italy –Accountants to take a proactive approach in ensuring that our clients experience post-pandemic growth, whether they are individuals or firms. The Italian government through its ...

26 03 2021

Rate da “Rottamazione dei ruoli” e da “saldo e stralcio degli omessi versamenti” proroga dei termini di versamento

2021-03-26T17:27:59+01:00Marzo 26th, 2021|Agevolazioni, Senza categoria|

Per effetto del DL 41/2021 vengono posticipate la rate derivanti dalla “rottamazione dei ruoli” (inclusa la rottamazione dei ruoli inerente a dazi doganali/IVA all’importazione) e del c.d. “saldo e stralcio degli omessi versamenti”. Il pagamento, senza subire alcuna decadenza e aggravio di sanzioni e interessi, può avvenire: entro il 31.7.2021, per le rate scadute nel 2020; entro il 30.11.2021, per le rate in scadenza il 28.2.2021, il 31.3.2021, il 31.5.2021 e il 31.7.2021. Prima del DL 41/2021, il pagamento delle ...

26 03 2021

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO per riduzione del canone di locazione

2021-03-26T17:28:31+01:00Marzo 26th, 2021|Agevolazioni, Senza categoria|

A fini di coordinamento tra norme, l’art. 42 co. 8 del DL 41/2021 abroga i commi della legge di bi­lancio 2021 (L. 178/2020) che prevedevano una duplicazione del contributo a fondo perduto per il locatore di immobile (adibito ad abitazione principale dal conduttore) situato in un Comune ad al­t­­a tensione abitativa che riduce il canone di locazione, già previsto dall’art. 9-quater del DL 137/2020 (c.d. “Ristori”), conv. L. 176/2020. Di conseguenza, resta in vigore la sola misura di cui all’art. ...

26 03 2021

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO

2021-03-26T17:26:30+01:00Marzo 26th, 2021|Agevolazioni, Senza categoria|

L’art. 1 del DL 41/2021 prevede un nuovo contributo a fondo perduto per i soggetti titolari di partita IVA: che svolgono attività d’impresa, arte o professione o producono reddito agrario; residenti o stabiliti nel territorio dello Stato. Sono in ogni caso esclusi dal contributo: i soggetti la cui attività risulti cessata al 23.3.2021 (data di entrata in vigore del DL 41/2021); i soggetti che hanno attivato la partita IVA dal 24.3.2021. 2.1 condizioni Il contributo spetta a condizione che: i ricavi/compensi ...

17 02 2021

Guida semplice alle nuove regole europee in materia di default

2021-02-17T09:05:39+01:00Febbraio 17th, 2021|Senza categoria|

Le Associazioni che partecipano al Tavolo CIRI (Tavolo di Condivisione Interassociativo sulle Iniziative Regolamentari Internazionali) hanno elaborato una guida, disponibile online, sulle nuove regole europee in materia di definizione di default che le banche dovranno applicare entro il termine del 1° gennaio 2021. Le nuove regole europee in materia di classificazione dei debitori in “default” (ovvero, in stato di inadempienza di un’obbligazione verso la banca) stabiliscono criteri e modalità più stringenti rispetto a quelli finora adottati dagli intermediari finanziari italiani.

17 02 2021

Superbonus 110%: online la guida aggiornata dell’Agenzia Entrate

2021-02-17T08:51:30+01:00Febbraio 17th, 2021|Senza categoria|

È disponibile sul sito delle Entrate, nell’apposita sezione “l’Agenzia informa”, la guida al “Superbonus 110%” con tutti gli aggiornamenti apportati dalla legge di Bilancio 2021, che ha ampliato la portata della misura nota come Superbonus. Si tratta dell’aliquota di detrazione incrementata al 110% delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, a fronte di specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi di riduzione del rischio sismico, di installazione di impianti fotovoltaici nonché delle infrastrutture per ...

17 02 2021

Isa: le nuove cause di esclusione

2021-02-17T08:50:55+01:00Febbraio 17th, 2021|Senza categoria|

Il decreto 2 febbraio 2021 del Ministero dell’Economia e delle Finanze, pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 33 del 9 febbraio 2021, ha approvato le nuove ulteriori cause di esclusione dall’applicazione degli indici sintetici di affidabilità fiscale (Isa) per il periodo d’imposta 2020, al fine di tenere conto degli effetti di natura straordinaria della crisi economica e dei mercati, conseguente all'emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Covid-19. Il decreto prevede che, per il periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2020, ...

Torna in cima